Raccolta dei Funghi

Per la raccolta dei funghi sul territorio toscano occorre l'autorizzazione che vine rilasciata dalla Regione Toscana e non più dal Comune di residenza del richiedente.
Informazioni e dettagli per come raccogliere funghi.

Le leggi che regolano l'attività di raccolta dei funghi sono la Legge Regionale 22 marzo 1999, n. 16, la Legge Regionale 22 dicembre 1999, n. 68 e la Legge regionale 17 novembre 2010, n. 58, che l'ha in parte modificata.

Per raccogliere i funghi spontanei nel solo territorio di residenza:

  • non ha bisogno di nessuna autorizzazione nelle quantità e limitazioni previste dall'art. 4
  • non ha bisogno di alcun versamento.

Per raccogliere funghi spontanei al di fuori del territorio di residenza, ma sempre entro la regione toscana, deve:

  • effettuare un versamento a favore della Regione Toscana sul conto corrente postale numero 6750946 pari all'importo previsto per l'autorizzazione richiesta con indicazione "Raccolta funghi" e le generalità del raccoglitore
  • indicare sul bollettino il dati della persona che effetturerà la raccolta
  • portare con sé la ricevuta del versamento insieme ad un documento di riconoscimento al momento della raccolta dei funghi

Per i minori di anni 18 e maggiori di anni 14 il versamento deve essere effettuato da chi esercita la patria potestà e nella causale vanno indicate le generalità del minore.
Non è necessario recarsi in alcun ufficio comunale, la ricevuta stessa rappresenta la denuncia dell'inizio attività, ed è strettamente personale e non cedibile.

Residenti e non residenti

Per i residenti in Toscana

 Tipo di autorizzazione  Importo da versare
 autorizzazione semestrale  € 13,00
 autorizzazione annuale  € 25,00

I suddetti importi sono ridotti a metà per i minori tra 14 e 18 anni e per i residenti nelle zone montane del Comune di Civitella Paganico (frazioni di Pari, Casale di Pari, Casenovole e territori circostanti).

Per i non residenti in Toscana

 Tipo di autorizzazione  Importo da versare
 autorizzazione giornaliera  € 15,00
 autorizzazione pluri-giornaliera (max 7 gg)  € 40,00
 autorizzazione annuale (decorrente dalla data di effettuazione del versamento)  € 100,00

Ricordi di segnare sul retro della ricevuta le date in cui raccoglie i funghi prima dell'inizio dell'attività. Se le verrà chiesto di esibire la ricevuta mentre sta raccogliendo i funghi, la data del giorno in cui viene effettuato il controllo deve essere già segnata sul retro della ricevuta.

torna all'inizio del contenuto