EVACUAZIONE PER DISINNESCO ORDIGNO BELLICO -19/01/2020

il 19 gennaio 2020 sarà disinnescato e trasportato l'ordigno bellico rinvenuto in prossimità del ponte di Sasso d’Ombrone SP7. Per garantire l’incolumità dei cittadini è disposta l’evacuazione in un'area di 1,8 km dal punto di ritrovamento. Il dettaglio delle misure disposte è scaricabile in .pdf.

Tutti coloro che risiedono all’interno di tale area, denominata Zona Rossa (evidenziata nella mappa allegata al comunicato), già personalmente contattati dall’Ufficio della Polizia Municipale, sono obbligati a lasciare le proprie abitazioni entro le ore 8,00 di Domenica 19 Gennaio e potranno rientrarvi soltanto al termine delle operazioni, indicativamente previste per le ore 12.30 dello stesso giorno.
E’ fatto divieto assoluto a partire dalle ore 8.00 fino al termine delle operazioni per qualsiasi cittadino transitare, sostare o svolgere nella Zona Rossa qualsiasi attività ( caccia, pesca, sportive etc..)
Anche eventuali animali domestici e di allevamento dovranno essere allontanati dalla Zona Rossa e messi in sicurezza.

avviso pubblico e cartografia: download
avviso pubblico e cartografia: download
  PDF150,4K AVVISO PUBBLICO DI EVACUAZIONE - ordigno bellico

  PDF1,7M Cartografia area ordigno bellico

torna all'inizio del contenuto