30 aprile 2020

Coronavirus. Ordinanza Regionale sulle attività motorie

Nuove disposizioni in materia di attività motoria all'aperto.

Disposizioni in materia di attività motoria all'aperto in vigore dal 1° maggio 2020.

E’ consentito per l'attività motoria svolgere passeggiate all’aria aperta e utilizzare la bicicletta, con partenza e rientro alla propria abitazione, nell’ambito del comune di residenza in modo individuale, da parte di genitori e figli minori, da parte di accompagnatori di persone non completamente autosufficienti, o da parte di residenti nella stessa abitazione.

Nello svolgimento delle attività motorie da parte di genitori e figli minori, da parte di accompagnatori di persone non completamente autosufficienti, o da parte di residenti nella medesima abitazione non è necessario mantenere le misure di distanziamento sociale di almeno 1,8 metri.

torna all'inizio del contenuto