14 ottobre 2021

Obbligo Green Pass per i lavoratori

Ecco cosa cambia dal 15 ottobre per l’accesso agli uffici pubblici.

Chi è obbligato ad esibirlo
Il provvedimento riguarda tutti i dipendenti, di qualsiasi ruolo, interinali, convenzionati, liberi professionisti, incaricati di ditte esterne, tirocinanti, volontari e i visitatori che dovessero accedere a qualunque altro titolo, come per lo svolgimento di una riunione, la partecipazione a un congresso, ad un matrimonio oppure una discussione di laurea. Sono inoltre obbligati ad esibire il green pass per accedere ai luoghi in cui esercitano le loro funzioni anche i titolari di cariche elettive, di cariche istituzionali di vertice e i componenti di organi.

Chi non è obbligato ad esibirlo
Al momento, l’unica categoria di soggetti esclusa dall’obbligo di esibire il green pass per accedere agli uffici pubblici è quella degli utenti, ovvero coloro che si recano in un ufficio pubblico per l’erogazione del servizio che l’amministrazione è tenuta a prestare.

Chi è escluso dall’obbligo di possedere ed esibire il green pass
Sono esclusi dall’obbligo solo i soggetti esenti dalla vaccinazione e in possesso della certificazione medica, rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute.

Come verranno effettuati i controlli
I controlli saranno effettuati dai soggetti incaricati dell’accertamento delle violazioni degli obblighi, su base giornaliera, e a campione seguendo un criterio di rotazione che assicuri, nel tempo, il controllo su tutto il personale dipendente.

Informativa
Informativa
  PDF183,7K Informativa_Covid.pdf

torna all'inizio del contenuto